Ufficio per la Liturgia

Diocesi di Como

By

IV Domenica di Pasqua C

Giornata mondiale di preghiera per le Vocazioni

«Suo popolo e gregge del suo pascolo»

Nella Quarta Domenica di Pasqua Gesù si presenta “Pastore-Agnello”, colui che, avendo dato la sua vita per le pecore, ha il potere di dare loro la vita eterna e di affidarle alla mano amorosa del Padre. Read More

By

III Domenica di Pasqua C

1° Maggio 2022

La presenza del Signore risorto

Celebrare l’Eucaristia è riconoscere il Signore quando spezza il pane. Read More

By

II Domenica di Pasqua

Ottava di Pasqua

24 Aprile 2022

Il memoriale del Signore morto e risorto

Nella storia della Chiesa, la Seconda Domenica di Pasqua è stata chiamata per lungo tempo «in albis depositis» o semplicemente «in albis». Read More

By

Celebrare il Risorto

Tempo di Pasqua: significato pastorale Read More

By

Laboratorio di improvvisazione organistica

LABORATORIO DI IMPROVVISAZIONE PER ORGANISTI  Read More

By

24 ore per il Signore 2022

Venerdì 25 marzo 2022 nella Basilica di San PietroPapa Francesco presiederà la Celebrazione Penitenziale di apertura della tradizionale iniziativa “24 ore per il Signore.

Read More

By

Nota: fine stato di emergenza e settimana Santa 2022

INDICAZIONI PER LA FINE

DELLO STATO DI EMERGENZA  Read More

By

V Domenica di Quaresima C

 

Hai mandato il tuo Figlio unigenito

non per condannare ma per salvare il mondo  Read More

By

IV Domenica di Quaresima C

Rallégrati, Gerusalemme, e voi tutti che l’amate, riunitevi. Esultate e gioite, voi che eravate nella tristezza: saziatevi dell’abbondanza della vostra consolazione. Antifona di ingresso (cf. Is 66,10-11)

Il pasto della misericordia
La quarta domenica nell’anno C celebra l’eucaristia come pasto della misericordia. La supplica paolina della seconda lettura («lasciatevi riconciliare con Dio») trova nella prima lettura la memoria dell’affidabilità divina nel cammino attraverso il deserto e nel vangelo una fortissima immagine nella predicazione di Gesù. Read More

By

Il Papa consacra a Maria Russia e Ucraina

Guardando a Maria con in braccio il suo Figlio, penso alle giovani madri e ai loro bambini in fuga da guerre e carestie o in attesa nei campi per i rifugiati. Ricordiamo che il mondo cambia e la vita di tutti migliora solo se ci mettiamo a disposizione degli altri, senza aspettare che siano loro a cominciare a farlo

Papa Francesco, Angelus del 1° gennaio 2022 Read More